Collegamenti sponsorizzati

vini bordeaux

Vini Bordeaux: il vanto francese

La regione di Bordeaux è famosa nel mondo per la produzione vitivinicola di alta scuola. Insieme alla Bourgogne, sicuramente la più rinomata nel mondo. Siamo andati alla scoperta di vitigni della zona e dei grandi vini prodotti. Con suggerimenti a siti dove acquistare una squisita bottiglia a base di Merlot o Cabernet Sauvignon, dove frequentare un corso di degustazione e partecipare alla grande Festa del Vino di Bordeaux.

Vini Bordeaux: il vanto francese Collegamenti sponsorizzati

I vini di Bordeaux sono prodotti nel dipartimento della Gironde, nel sud-ovest della Francia. Esistono testimonianze secondo le quali nel quarto secolo il poeta latino Ausone coltivava le prime viti in questa regione. Qui il vino è ormai tradizione, grazie al clima temperato, le estati calde e gli autunni abbastanza lunghi e dolci.
Il vino rosso di Bordeaux si esporta in tutto il mondo: sono vere leggende nel mondo dell'enologia. Le più famose denominazioni di Bordeaux, divenute famosissime, sono il Margaux, il Saint Emilion, il Pomerol, e il Medoc. I migliori vigneti per vini Bordeaux sono classificati come Premiere Grand Cru Classé e Grand Cru Classé.
Nonostante la loro fama e il sapore caratteristico, è circa un quinquennio che i vini di Bordeaux stanno cedendo quote di mercato a favore di vini molto meno pregiati, ma a più buon mercato, come quelli americani, cileni e argentini. Nonostante ciò, alcune magnifiche annate, come il 2005, e una spinta turistica più accentuata, stanno quantomeno stabilizzando il trend negativo di vendite.
La zona di Bordeaux si focalizza specialmente su vini a bacca rossa: l’area più celebre è il Medoc, da cui nascono il Margaux, il Saint Julien, il Pauillac e il Moulis. Importante è anche la produzione di vini liquorosi, come il Sauternes o il Barsac, provenienti da Semillon e da Sauvignon. Sebbene il vitigno più esteso sia il Merlot, è il Cabernet Sauvignon quello ad avere più fama. Eppure i vini di Bordeaux, a differenza dei principali antagonisti francesi di Bourgogne, sono ricavati da assemblaggi di viti. Entrambi, comunque, sono i vini francesi più apprezzati degli amatori e dei sommelier.
Trai i grandi vini bordolesi, non si possono non citare il Saint Emilion e il Pomerol, rossi veri, prodotti nell’ area viticola del Libournais. D’altra parte, i vini bianchi secchi più celebri, come il Pessac Leognan, sono nella regione delle Graves.
Come in Italia, i vini rossi di Bordeaux si abbinano perfettamente con la gastronomia francese e sono ideali per celebrare grandi eventi. Gli abbinamenti celebri si hanno con vere specialità francesi come carne d'anatra o di manzo. Nelle cantine degli Chateau, le bottiglie di Grand Cru Classé e vecchi millesimi di decine d'anni sono conservati come preziosità. Passando in rassegna qualcuno dei grandi vini Bordeaux, vediamo il Merlot. Come detto, è il primo vitigno in Francia, con ben 60mila ettari coltivati bel bordolese. Aroma di violetta e di colore intenso, è produttivo ma sensibile alle ghiacciate, produce grandi vini come il Saint Emilion, il Petrus e il Pomerol.
È un vitigno resistente e produttivo, ma risente i colpi di calore e i geli primaverili, ed è sensibile alle malattie della vite. I rendimenti variano considerevolmente; di 20 a 100 ettolitri per ettaro secondo gli anni e le zone viticole, si comporta bene vicino all'aria marina. È diventato il primo vitigno coltivato in Francia, con 115.000 ettari di cui 60.000 ettari nella regione di Bordeaux, dà vini di grande qualità come il Saint Emilion o il Petrus. Mescolato al Cabernet-Sauvignon, può bersi più rapidamente, altrimenti è preferibile aspettare 3 anni per il “Saint-Emilion” o “Pomerol”. Gli aromi di violetta sono tipici del vino Merlot, di colore intenso esprime anche profumi di frutta rossa. Il vino Cabernet Sauvignon è originario delle zone del Medoc e delle Graves, ed è la varietà più rinomata del mondo per qualità e longevità. I migliori vini provengono dalle viti più vecchie. È l’uva nera più coltivata al mondo, solo dopo il Merlot, sempre nella regione di Bordeaux. I vini Grand Cru Classé da vite Cabernet Sauvignon sono, tra gli altri, Saint Julien, Margaux e Pauillac: sapore di ribes nero, more e speziati, assumono con gli anni sapori vanigliati e di liquirizia.
Con 260.000 ettari, l'uva nera del vino Cabernet-Sauvignon è la più coltivata nel mondo dopo il Merlot: si trovano 60.000 ettari in Francia, soprattutto nelle regioni del sud-ovest, come Bordeaux. I vini più prestigiosi di questa vite sono nel Médoc con Margaux, Pauillac, Saint Julien, i primi vini a ricevere una classificazione tra cui quella di Grand Cru Classé. Questi “Grand Cru” sono certamente da conservare, gli altri cru possono bersi abbastanza giovani.
Saint Emilion è una piccola cittadina di 3300 abitanti, patrimonio dell’Unesco, ed è uno dei vigneti più famosi al mondo. L’uva viene coltivata già dai tempi dei romani, e nel medioevo era già istituzione. Col suo suolo calcare, dà vita a vini rossi di colore gradevole, tannici e corposi. La Saint Emilion Grand Cru è una selezione accuratissima di vini migliori, e i vecchi millesimati si conservano per oltre cento anni. Altre denominazioni classiche sono Lussac e Montagne, e si sposano perfettamente con piatti di carne.
Per approfondire la conoscenza e degustare i grandi vini Bordeaux, non si può mancare alla Festa del Vino, generalmente nel mese di Giugno. La strada corre lungo la Garonna, e si propaga dal centro storico fino alle immediate campagne: vino ma anche gastronomia francese, con le sue salse tipiche. Per info meglio andare sul sito ufficiale della manifestazione. Si può anche pensare al viaggio turistico come una forma di professionalizzazione, seguendo un corso di degustazione organizzato ad hoc per conoscere la regione vitivinicola francese e imparare a riconoscere e degustare il buon vino prodotto.

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati
} catch(err) {}

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta