Collegamenti sponsorizzati

corso sommelier

Corso sommelier: conoscere il vino e farne una professione

Gli estimatori del buon vino sono tanti in Italia, ma per diventare un vero esperto, occorre studiare e seguire un corso di sommelier. La figura del sommelier in questi ultimi anni ha conosciuto una grande fortuna e sono fioriti ovunque i corsi sommelier. Il nostro articolo vi farà comprendere meglio cosa significa veramente fare questo mestiere e come scegliere il corso sommelier più adatto a voi.


Corso sommelier: conoscere il vino e farne una professione Collegamenti sponsorizzati
Quella del sommelier è una professione molto ambita e prestigiosa oggigiorno e tanti vorrebbero seguire un corso di sommelier per motivi lavorativi o per puro diletto, ma pochi sanno esattamente cosa implichi questa scelta. Cerchiamo, quindi innanzitutto, di capire cos’è un sommelier, quali siano le sue caratteristiche professionali e i suoi ambiti occupazionali. Il termine sommelier deriva dal francese provenzale saumalier, che in origine voleva dire conducente di bestie da soma e che col tempo si è trasformato in cantiniere. Il sommelier è un professionista che effettuando un'analisi organolettica delle bevande riesce a valutarne la tipologia, la qualità, le caratteristiche, le potenzialità di conservazione, soprattutto in funzione di un corretto abbinamento tra cibo e vino. Questa figura professionale trova spazio in diverse realtà aziendali, cantine vinicole, enoteche, bar, ultimamente persino nella grande distribuzione, ma il luogo principe della sua attività è il ristorante. Nei ristoranti cura la selezione dei prodotti, la compilazione e l'aggiornamento della lista dei vini, nonché la gestione della cantina. In sala consiglia ai clienti il vino giusto da bere insieme ai vari piatti in menu, serve i vini stessi e tutte le bevande alcoliche. Se questo mestiere vi attira, in giro per l’Italia esistono numerosi corsi sommelier, anche se non tutti hanno la stessa qualità e la stessa autorevolezza. Il sommelier professionista deve conoscere le principali regioni vitivinicole del mondo, la storia del vino, le tecniche colturali ed enologiche, i vitigni e i vini, senza contare la conoscenza dei distillati, dei liquori, delle birre, dei principali cocktail internazionali e della gastronomia; è importante, quindi, che scegliate un corso di sommelier, che vi fornisca la preparazione adeguata per affrontare una professione così complessa. Il primo sito da andare a visitare, se siete alla ricerca di un corso sommelier, è quello dell’Associazione Italiana Sommelier, che organizza corsi di qualificazione professionale in tutta Italia. I corsi sommelier dell’Associazione si suddividono in tre livelli e prevedono 15 incontri ognuno, affrontando tutti gli argomenti più importanti e spaziando dalla teoria alla pratica. Su questo sito troverete anche un ciclo di corsi sommelier online, oltre che diversi link a pubblicazioni e riviste per diventare sommelier. Bibenda.it è il sito della sezione romana dell’Associazione italiana sommelier, divenuta ormai un vero e proprio centro nevralgico della formazione in ambito enologico, qui potrete scegliere uno dei numerosi corsi sommelier  proposti, da quelli destinati agli addetti ai lavori, come il corso di qualificazione professionale, riconosciuto giuridicamente, o il master in analisi sensoriale del vino, a quelli più brevi dedicati soprattutto agli appassionati come l’Arte del bere Giusto, mini corso sul vino in sette incontri. Vi consigliamo di consultare Florencewine.it, se cercate dei corsi di sommelier  in Toscana, una fra le regioni italiane con la più forte vocazione vitivinicola. Si tratta di un portale decisamente ricco di contenuti, che nella sezione Conoscere il vino, oltre alle informazioni sui corsi sommelier, vi fornirà alcune tecniche base per una corretta degustazione del vino. Italianasommelier.it è il sito di una scuola per la formazione di sommelier che organizza corsi in varie province d'Italia e persino all'estero. Le sue due principali offerte formative sono il corso intensivo per ristoratori e addetti alla ristorazione e il Corso sommelier, un percorso didattico e culturale completo strutturato su tre livelli per conoscere il mondo del vino e le tecniche di servizio e produzione. L'ultimo sito che vi consigliamo è quello della FISAR , Federazione italiana sommelier albergatori e ristoratori, che nella sezione Corsi del menu in alto, vi propone numerose possibilità quanto a tipologie e sedi per permettervi di scegliere il corso sommelier che meglio soddisfa le vostre esigenze. Se fra questi siti, non avete trovato nulla che faccia al caso vostro potete approfondire ulteriormente l'argomento visitando la pagina Corsi sommelier del nostro portale.
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati
} catch(err) {}

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta