Collegamenti sponsorizzati

colomba pasquale

I prodotti tipici delle Feste: la Colomba Pasquale

Tra i dolci pasquali, la Colomba di Pasqua è certamente uno dei più amati e diffusi in tutta Italia, Vino-prodottititipici.com le ha dedicato un approfondimento, per cercare di capire un po’ la storia e il significato simbolico della Colomba Pasquale, per darvi qualche informazione in più su come si produce e per fornirvi qualche spunto per prepararla in casa. Venite con noi alla scoperta della Colomba Pasquale.

I prodotti tipici delle Feste: la Colomba Pasquale Collegamenti sponsorizzati
Anche se, come amiamo spesso ricordare qui su Vino-prodottitipici.com, una delle maggiori ricchezze culturali e storiche del nostro Paese è l’enorme varietà di tradizioni enogastronomiche, la Colomba Pasquale è senza dubbio uno dei dolci pasquali, più comunemente consumati in tutta la penisola. Non molti sanno, però, che la Colomba di Pasqua è presente sulle nostre tavole fin da tempi molto remoti, come simbolo di pace, rinascita e amore. Per capire la notevole importanza assunta dalle Colombe Pasquali nella celebrazione della festa della resurrezione, basta dare uno sguardo al folto numero di storie e leggende che ruotano intorno ad esse. La colomba,come simbolo di pace e concordia, appare per la prima volta nella Bibbia, è l’uccello che recando nel becco un rametto di ulivo, torna da Noè come segno della fine del diluvio e della riconciliazione con Dio. Pare che la Colomba Pasquale, intesa come dolce, debba la sua nascita proprio a questa sua ancestrale simbologia pacificatoria. Le radici della Colomba di Pasqua affondano, infatti, in epoca medievale, quando il Re Alboino scese in Italia con i suoi barbari alla conquista di Pavia. Dopo un lungo assedio di tre anni, Alboino riuscì finalmente a espugnare la città, proprio alla vigilia di Pasqua nel 572. La furia del sovrano era notevole, ma prima di saccheggiare la città, decise di accettare i doni che i cittadini volevano offrirgli. Gli donarono dodici meravigliose fanciulle per allietare le sue notti e dei pani dolci a forma di colomba come tributo di pace nel giorno di Pasqua. I pani erano così buoni che il re promise, in onore di quelle Colombe Pasquali, di rispettare la città e i suoi abitanti. Se volete approfondire questa e altre leggende sulla nascita della Colomba Pasquale, andate su Dolceitalia.net, alla voce Focus Su del menu in alto della homepage troverete lo speciale dedicato a Pasqua, e ai dolci pasquali, con numerosi articoli di approfondimento, tra cui quello sulla storia della Colomba Pasquale. Bisogna ricordare che come tutte le ricette ricche di storia, anche quella della Colomba di Pasqua ha subito diversi cambiamenti, in origine era preparata molto semplicemente con uova, farina e lievito. Solo più tardi,verso il ‘700, si cominciarono ad aggiungere burro, zucchero e canditi. La caratteristica glassa di pasta di mandorle e frutta secca, che per molti di noi, è il vero tratto distintivo delle Colombe Pasquali, è stata aggiunta solo da poche decine di anni, frutto, pare, del sapiente talento imprenditoriale della Motta. La lavorazione della Colomba Pasquale dura due giorni. Prima si fanno vari passaggi per il lievito, poi un primo impasto e una lunga lievitazione in forno a bassa temperatura. Poi si procede a un secondo impasto, con l’aggiunta del sale e dei canditi e si mette ancora a lievitare. A quel punto si preparano le varie pezzature e si mettono nelle forme. Per finire, si aggiungono la glassa, la granella di zucchero, le mandorle e lo zucchero a velo e si inforna. Se volete avere qualche informazioni in più sul laborioso processo di creazione della Colomba di Pasqua, vi consigliamo di consultare il sito Giallozafferano.it che nella sua sezione Feste e Ricorrenze dedica ampio spazio ai dolci pasquali e in particolare alla Colomba. Vi segnaliamo anche la nostra pagina dedicata alle aziende produttrici di colombe artigianali. Se, invece, avete del tempo da consacrare alla cucina e siete stufi delle Colombe Pasquali industriali, vi consigliamo il sito della Cucina Italiana, dove semplicemente digitando “Colomba Pasquale” nella stringa di ricerca presente nella homepage, troverete una particolareggiata viedoricetta per preparare in casa le vostre Colombe Pasquali. A chi fosse interessato all'altro dolce tipico della Pasqua, segnaliamo che Vino-prodottitipici.com ha dedicato due approfondimenti anche all'uovo di Pasqua e alle aziende che producono uova di Pasqua.
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati
} catch(err) {}

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta